Bentrovati, 

 oggi vorrei parlare di uno dei miei vini del cuore ORENO 2007.

E’ la quinta bottiglia che bevo di questo meraviglioso e complesso     prodotto, e tutte della stessa annata, in questo modo ho potuto capire ed  assaporare la sua crescita, e mai in queste 5 occasioni l’Oreno mi ha  deluso.

Questo vino e’ prodotto dall’azienda SETTEPONTI di cui abbiamo gia scritto per il POGGIO AL LUPO, grande prodotto Maremmano. Qui invece siamo in provincia di Arezzo, e piu’ precisamente a Castiglion Fibocchi nel cuore del Chianti Aretino nel Valdarno.

Merlot, cabernet souvignon e sangiovese compongono questo riuscitissimo blend, accurata selezione delle uve, barrique e affinamento in bottiglia fanno il resto.

Barrique, nuove, di primo passagio. I vini legnosi mi hanno un pò stancato, ma qui c’e’ qualcosa di diverso, non so cos’e’ ma il legno si sente appena e da equilibrio a questo prodotto avvolgente e di estrema eleganza.

Ancora una volta abuso forse di parole che non conosco, o meglio che sono solamente sensazioni di un’amatore, ma questo vino per me risulta essere completo e complesso , ricco di tutte quelle caratteristiche che amo trovare in un balloon: acidita’, tannini fitti, equilibrio, lunghezza infinita.

Come sempre e’ adesso che mi sto gustando a pieno il mio vino, a circa un’ora dal pasto, forse e’ un mio difetto ma non riesco mai ad assaporare e a godere del vino mentre sto mangiando, i bicchieri che preferisco sono quelli che bevo senza cibo.

Il costo si aggira su i 40 euro, non sono pochi ma se avete la possibilita’ non fatevi mancare questa perla dell’enologia toscana.

A presto.



Written on January 22nd, 2012

l' amatore del vino is proudly powered by WordPress and the Theme Adventure by Eric Schwarz
Entries (RSS) and Comments (RSS).

l' amatore del vino

un blog che parla di vino in modo amatoriale, fatto da un semplice appassionato