Bentrovati, 

 oggi vorrei parlare di uno dei miei vini del cuore ORENO 2007.

E’ la quinta bottiglia che bevo di questo meraviglioso e complesso     prodotto, e tutte della stessa annata, in questo modo ho potuto capire ed  assaporare la sua crescita, e mai in queste 5 occasioni l’Oreno mi ha  deluso.

Questo vino e’ prodotto dall’azienda SETTEPONTI di cui abbiamo gia scritto per il POGGIO AL LUPO, grande prodotto Maremmano. Qui invece siamo in provincia di Arezzo, e piu’ precisamente a Castiglion Fibocchi nel cuore del Chianti Aretino nel Valdarno.

Merlot, cabernet souvignon e sangiovese compongono questo riuscitissimo blend, accurata selezione delle uve, barrique e affinamento in bottiglia fanno il resto.

Barrique, nuove, di primo passagio. I vini legnosi mi hanno un pò stancato, ma qui c’e’ qualcosa di diverso, non so cos’e’ ma il legno si sente appena e da equilibrio a questo prodotto avvolgente e di estrema eleganza.

Ancora una volta abuso forse di parole che non conosco, o meglio che sono solamente sensazioni di un’amatore, ma questo vino per me risulta essere completo e complesso , ricco di tutte quelle caratteristiche che amo trovare in un balloon: acidita’, tannini fitti, equilibrio, lunghezza infinita.

Come sempre e’ adesso che mi sto gustando a pieno il mio vino, a circa un’ora dal pasto, forse e’ un mio difetto ma non riesco mai ad assaporare e a godere del vino mentre sto mangiando, i bicchieri che preferisco sono quelli che bevo senza cibo.

Il costo si aggira su i 40 euro, non sono pochi ma se avete la possibilita’ non fatevi mancare questa perla dell’enologia toscana.

A presto.



Written on January 22nd, 2012

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

COMMENTS
  1. Gianni 74 commented

    Questo vino lo avevi gia nominato altre volte se non sbaglio… proveremo.

    Reply
    January 23, 2012 at 8:03 am
    • MIRKO DETTI commented

      grandissimo Gianni !! come sempre sei il piu’ attento lettore che un bloggherista come me potrebbe desiderare!
      Provalo!! Difficilmente ti deludera’!!! Magari cerca un’annata non giovanissima… dal 2007 in poi non ci dovrebbero essere problemi.

      Reply
      January 23, 2012 at 11:36 am
  2. Francesco 76 commented

    Ciao a tutti! Io ho bevuto il CROGNOLO 2007 credo che sia il base … costa meno della meta’
    e mi e’ rimasto molto impresso , se non sbaglio e’ un sangiovese in purezza, posso solo immaginare come sia l’oreno. Comunque Mirko provalo questo Crognolo e’ veramente un bel vino e costa il giusto!!

    Reply
    January 23, 2012 at 3:26 pm
    • mirko detti commented

      Ciao Francesco!! Non ho mai bevuto il Crognolo , ma questa azienda sembra essere una garanzia… quando lo trovo non me lo faccio scappare.

      Reply
      January 24, 2012 at 9:19 am
  3. ALESSIO commented

    quando riapro lo prenderò,perchè dove mi rifornisco,hanno preso questa azienda…

    Reply
    January 24, 2012 at 10:59 am
  4. Momi commented

    Bravo Mirko, l’Oreno è veramente un buon vino e come dici te il rapporto qualità prezzo è molto buono…………..

    Reply
    January 25, 2012 at 2:34 pm
    • MIRKO DETTI commented

      Momi , preparati per il 10 di febbraio .. veniamo nella tua Montalcino

      Reply
      January 26, 2012 at 7:43 am
  5. Barolo73 commented

    Grande Mirko,questo Oreno 2007 ho avuto il piacere di berlo diverse volte anch’io,forse anche insieme a te e mi ha sempre fatto godere,peccato che le tre bocce che ho comprato ultimamente l’ho brasate in poco tempo!!!Te tu sei più disciplinato di me….è risaputo….soprattutto su ì vino…un ci si può far nulla!!!!Ahh Ahh!!
    Ps: Mi raccomando,quando il 10 si và a Montalcino fà perbenino che sennò le sorelle se la rifanno con me!!!!Ciao Andre!!

    Reply
    January 27, 2012 at 10:22 am
    • mirko detti commented

      Carissimo Barolo, quando andremo a Montalcino ….. no, non posso dirti nulla . Per ora.

      Reply
      January 28, 2012 at 11:07 am

l' amatore del vino is proudly powered by WordPress and the Theme Adventure by Eric Schwarz
Entries (RSS) and Comments (RSS).

l' amatore del vino

un blog che parla di vino in modo amatoriale, fatto da un semplice appassionato