Bentrovati, oggi  parleremo del  Grattamacco ,  Bolgheri  superiore dell’  azienda COLLEMASSARI.

Collemassari e’ una delle soriche aziende della famigerata  Bolgheri e produce due superiori (Grattamacco e  Alberello)

un base (semplicemente “Bolgheri”) e un bianco  (Grattamacco bianco) Vermentino in purezza come da  tradizione Bolgherese.

Io sto bevendo un Grattamacco 2006 , il suo blend  prevede una piccola percentuale di sangiovese, una rarita’  nella petit bordeaux Italiana,  il resto e’ cabernet souvignon e merlot.

Non sono in grado di dire se questa 2006 e’ un’ottima annata,o meglio, per me e’ grandiosa, ma non ho raffronti con altre annate .

Bevendo questo vino si ha la sensazione di berequalcosa di diverso da un Bolgheri,  fa ‘ barrique di primo e secondo passaggio, ma non sembra un vino violentato dal legno.

Anzi, io lo trovo elegante e (strano a dirsi per un bolgheri) di buona acidita’, tannini educati e ottima persistenza.

Anche il colore rosso rubino gia’ dopo 5 anni comincia ad essere piu’ scarico, piu’ trasparente , felicemente penetrabile.

Il prezzo di questo vino  si aggira su i 50 euuro in enoteca e  65/70 al ristorante.

Concludo ringraziandovi tutti, questo piccolo blog amatoriale ha totalizzato in poco piu’ di tre mesi 1000 accessi da ogniregione Italiana  e dal resto del mondo, con piu’ di 3000 pagine visitate. Grazie ancora e alla prossima…  




Written on September 18th, 2011

Leave a Reply

Your email address will not be published.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

COMMENTS
  1. Cristian commented

    Concordo grande vino il Grattamacco … il problema e’ il prezzo, a Bolgheri i vini se li fanno pagare troppo e’ come una “griffe” o una tassa .

    Reply
    September 21, 2011 at 8:44 am
    • MIRKO DETTI commented

      Verissimo Cristian, anche il peggior bolgheri se prende la doc non costa meno di 10 euro.

      Reply
      September 22, 2011 at 2:13 pm
  2. ROBERTO 68 commented

    Ciao Mirko, il Grattamacco e’ un’ottimo vino ma come Bolgheri preferisco di gran lunga il Paleo, 100% cabernet franc , e’ eccezionale, e il prezzo e’piu’ o meno lo stesso. Provalo !!!

    Reply
    September 22, 2011 at 7:32 am
    • MIRKO DETTI commented

      Caro Roberto sto facendo la caccia al Paleo da un paio di anni. Mi sono talmente abituato a pagare il vino quasi sottoprezzo che fatico molto ad acqistarlo a prezzo pieno.
      Pensa che il Grattamacco io l’ho pagato circa 70 euro (3 bottiglie) ma il paleo non lo trovo a meno di 115 (sempre 3 bottiglie) … alla prossima occasione cmq non me lo faro’ scappare.

      Reply
      September 22, 2011 at 2:18 pm
  3. GIANNI 74 commented

    Ciao a tutti, il Paleo lo conosco solo di fama , se non sbaglio e’ la cantina che produce
    il Messorio e lo Scrio tutti vini “monovitigni” ma non ho mai avuto il piacere di berli.
    Il Grattamacco invece lo conosco bene e mi immagino che la 2006 bevuta oggi deve essere
    una vera goduria.Mirko ma il vino a te lo regalano ??? stappi delle boccie esagerate praticamente tutti i fine settimana…. una di queste domeniche mi presento alla tua porta
    e vediamo cosa mi stappi.. Ciao alla Prox!

    Reply
    September 22, 2011 at 9:36 am
  4. Barolo73 commented

    Un’altra bella boccia della tua cantina….gran vino il Grattamacco per un amante del blend bordolese vale senza dubbio la pena berlo. Il prezzo è alla portata, se poi uno avesse le conoscenze che hai te con meno di 25 euro sarebbe un vero affare.
    Ps…Gianni74 dice bene,bisognerebbe venire da te la domenica, anche se, io dico se tu ci apri un vin ruspo lè grassa…..ah ah ah!!!
    Ciao Andre!

    Reply
    September 26, 2011 at 5:00 pm
  5. Simone commented

    Bevuto l’anno scorso… e va bè… questo a mio avviso é un grande vino e non concordo con chi dice che costa caro… sono anni che si conferma al top della produzione bolgherese e nulla invidia a certi “vinoni” venduti a 100 euro… il Grattamacco é una garanzia, uno di quei vini da comprare a scatola chiusa e on-line si può trovare anche a 40euro… un vino di intelligente eleganza che esalta anche chi come me non impazzisce x il taglio bordolese… ciao

    http://simodivino.blogspot.it/2012/03/grattamacco-2005-bolgheri-superiore-doc.html

    Reply
    October 13, 2013 at 10:04 am

l' amatore del vino is proudly powered by WordPress and the Theme Adventure by Eric Schwarz
Entries (RSS) and Comments (RSS).

l' amatore del vino

un blog che parla di vino in modo amatoriale, fatto da un semplice appassionato